Alghero

BLAU CRAVELLET

Un'isola linguistica immersa nella Riviera del Corallo

Alghero è una tranquilla cittadina situata sulla costa nord-occidentale. Nonostante la storia del suo territorio inizi circa 6.000 anni fa, le origini della città odierna si fanno risalire ai primi del XII secolo, ad opera della famiglia Doria. In seguito al passaggio della città sotto il dominio della Corona d'Aragona, l'allora popolazione sardo-ligure venne sostituita con nuovi coloni catalani. Per tale motivo è conosciuta anche come "Barceloneta" (la piccola Barcellona) e ha conservato nei secoli l'uso di una variante del catalano, costituendo così un'isola linguistica.

Lungomare Valencia
Lungomare Valencia
Piazza Pino Piras
Piazza Pino Piras

Resti della cinta muraria

Centro storico
Centro storico

(Veduta dal molo)

Via Roma
Via Roma
Lungomare
Lungomare
Via Maiorca
Via Maiorca
Palazzo municipale
Palazzo municipale
Piazza Piras all'imbrunire
Piazza Piras all'imbrunire

(A sinistra, uno scorcio della vecchia cinta muraria)

Torre dello Sperone (o di Sulis)
Torre dello Sperone (o di Sulis)